Nuove skills: EntreComp il quadro europeo delle competenze imprenditoriali

entrecompIn una società in continua e rapida evoluzione, la sfida cruciale per restare al passo con le trasformazioni epocali che caratterizzano il nostro tempo è quella delle nuove competenze: non solo quelle digitali ma soprattutto le soft skills, abilità trasversali che rendono un individuo capace di trasformare idee in progetti, lavorare in team, gestire dinamiche complesse, operare in coerenza con gli interessi di propri interlocutori e della comunità, in una logica di condivisione e sostenibilità.
Per stimolare l’acquisizione di tali competenze è fondamentale stimolare un nuovo approccio al lavoro e soprattutto al fare impresa, conferendo una maggiore centralità al ruolo dell’imprenditore e al suo valore sociale, come definito dalla Danish Foundation for Entrepreneurship & Young Enterprise: “Entrepreneurship is when you act upon opportunities and ideas and transform them into value for others. The value that is created can be financial, cultural, or social”.

Per raggiungere tali obiettivi la Commissione Europea ha dato vita, nel giugno del 2016, alla piattaforma EntreComp, European Entrepreneurship Competence, il quadro europeo di riferimento per diffondere una mentalità imprenditoriale, fornendo strumenti cognitivi e operativi alle persone interessate all’apprendimento, insegnamento e promozione di conoscenze, competenze e atteggiamenti che caratterizzano l’attività di impresa.

Il quadro di EntreComp individua 15 differenti competenze all’interno di 3 macroaree: Idee e Opportunità, Risorse e In azione.

Entrecomp può essere utilizzato in diversi ambiti di intervento, tra i quali:
– supporto alle policy di sviluppo delle digital skills;
– valutazione delle competenze;
– supporto alla formazione di educatori, trainers e docenti in materia digitale;
– definizione di programmi formativi e opportunità di apprendimento;
– riconoscimento e certificazione delle competenze.

La piattaforma EntreComp, flessibile e adattabile a qualsiasi contesto e settore, può essere un valido strumento di cooperazione tra imprenditori, formatori, dipendenti, professionisti e policy-makers.
Attraverso la guida “EntreComp into action” è possibile analizzare 70 esempi di applicazione del quadro delle competenze imprenditoriali, per valutare come applicarlo al meglio in riferimento al proprio specifico contesto.

Per maggiori informazioni: Commissione Europea

You must be logged in to post a comment Login