Master in Europrogettazione e Project Management

europa 2020 cgia mestreNuova edizione del Master di Alta Formazione in Europrogettazione e Project Management coordinato e promosso dall’Associazione Prospettiva Europea in collaborazione con Salerno Formazione, in programma da sabato 3 marzo a Salerno.
L’obiettivo del MASTER è fornire ai partecipanti una concreta autonomia progettuale, in grado di essere utilizzata all’interno dell’organizzazione di appartenenza (impresa, pubblica amministrazione, associazione di categoria, ente no profit, università, ente di formazione, ecc.) o come professionista indipendente. La metodologia proposta integra gli aspetti più validi della formazione classica d’aula con esperienze e strumenti innovativi (project work, case study, role playing, learning by doing), permettendo ai partecipanti di acquisire le capacità necessarie per essere immediatamente operativi nel mondo del lavoro.

LABORATORIO
I laboratori di progettazione inizieranno le attività contestualmente alla fase d’aula e proseguiranno sotto la supervisione e l’assistenza del team di Prospettiva Europea fino alla presentazione finale della proposta.

ARTICOLAZIONE DEL PERCORSO
12 incontri per un totale di 48 ore più la prova di valutazione finale

MODALITA’ E-LEARNING:E’ possibile partecipare al Master, oltre che nella modalità classica in aula (presso Salerno Formazione, via Migliorati, 11) anche on line

QUOTA D’ISCRIZIONE: € 400,00

CHIUSURA ISCRIZIONI: 28 febbraio 2018

PER ULTERIORI INFO ED ISCRIZIONI: info@prospettivaeuropea.it – 3461527838 – 339 8347817

PROGRAMMA DI STUDIO:

MODULO 1 – PER UN CORRETTO APPROCCIO ALLA PROGETTAZIONE EUROPEA
• False aspettative e bisogni concreti
• Perché i fondi europei?
• Servizi, trasferimenti di fondi e sovvenzioni
• La sussidiarietà e il valore aggiunto come elementi chiave di un corretto approccio
• Valore aggiunto europeo (o comunitario)
• Per un corretto ciclo di progetto

MODULO 2 – LO SVILUPPO DELL’IDEA PROGETTUALE STRUMENTI UTILI ALLA PROGETTAZIONE
• La nascita di un’idea progettuale: bisogni e problemi
• Obiettivi e impatti
• L’approccio del quadro logico
• La fase di analisi del project cycle management
• La fase di pianificazione del project cycle management
• Strumenti di progettazione e gestione
• Altri strumenti di project management

MODULO 3 – DALL’ IDEA PROGETTUALE AL PARTENARIATO
• Lo status di partner: né di comodo, né sub-fornitore
• La condivisione dell’idea progettuale: progetti in partenariato
• Il rapporto tra idea e partenariato
• Costruire il partenariato
• Partner già conosciuti
• Nuovi partner
• Dimensioni, pubblico e privato, compromesso fra noto e meno noto
• Norme relative alla selezione
• Lo sviluppo parallelo del progetto e del partenariato
• Utilizzare le conoscenze dei partner sullo stato dell’arte del settore (geografico o tematico) che andiamo ad affrontare, evitando e prevenendo duplicazioni
• Chiusura e consolidamento del partenariato e revisione dell’idea progettuale

MODULO 4 – TROVARE LA CALL: ORIENTARSI TRA I PROGRAMMI DIRETTI
• Dal bilancio ai programmi
• I programmi quadro
• La gestione dei programmi e delle call
• I programmi di lavoro (Work programme)
• La lettura di un bando
• Fonti normative e programmazione 2014 – 2020

MODULO 5 – LA STESURA DEL PROGETTO
• Introduzione
• Progettare in partenariato
• La sezione anagrafica e informativa
• La sezione relativa al contenuto del progetto
• Titolo, acronimo e abstract
• Sostenibilità a lungo termine del progetto
• Descrizione tecnica del progetto
• Dalla logica di progetto ai Work Packages: la Work Breakdown Structure
• Dal Quadro Logico ai WP
• I WP e la loro organizzazione interna: task, deliverables
• Il modello di WP nei moduli di progetto
• Cronogramma e liste dei deliverable
• Elementi di valutazione

MODULO 6 – IL BILANCIO DEL PROGETTO

• Dal bilancio dei WP al bilancio riassuntivo del progetto
• Regole generali di ammissibilità
• Le spese di personale
• Costi indiretti (overheads)
• Il cofinanziamento
• Sistemi diversi di calcolo del cofinanziamento finale
• Contributi del Capofila e contributi dei partner
• Equilibrio fra Paesi Membri rappresentati nel partenariato

MODULO 7 – CONTRATTO, ORGANIZZAZIONE INTERNA ED INIZIO DEL PROGETTO
• L’approvazione del progetto
• Criteri di selezione e di assegnazione
• Imparare dagli errori commessi
• L’approvazione condizionata
• L’agreement con la Commissione europea
• La struttura di gestione interna e il Partnership Agreement
• L’organizzazione interna e le strutture decisionali e di gestione
• Dalla scheda di attività all’implementation plan vero e proprio
• Il cosiddetto kick-off meeting

MODULO 8 – ELEMENTI DI REPORTING, MONITORAGGIO E VALUTAZIONE DI PROGETTO
• Dal programma all’attuazione – Controllo e pianificazione a breve termine
• Il monitoraggio del progetto e il reporting
• Natura e finalità di controllo, monitoraggio e valutazione
• Strategie di controllo e monitoraggio
• Tipologie di indicatori
• Indicatori (quantitativi) e descrittori (qualitativi)
• La Valutazione del progetto: tempi e modi
• Comunicazione, dissemination, pubblicità
• La comunicazione interna e con le parti interessate
• Trasferimento, disseminazione e mainstreaming
• La ricerca della sostenibilità

You must be logged in to post a comment Login