Le strade della cittadinanza, i progetti italiani di Europe for Citizens

eu-per-i-cittadiniIn un volume del Contatto Nazionale del MIBACT le esperienze più significative realizzate in Italia con il supporto del programma europeo dedicato a memoria storica e cittadinanza europea. Italia leader tra i partecipanti

L’Italia costituisce la nazione maggiormente sensibile ai temi del Programma Europe for Citizen, il programma europeo dedicato alla memoria storica e alla cittadinanza europea.
Un interesse testimoniato dalla risposta massiva ai bandi del programma, con una crescita di partecipazione significativa nel 2017. In particolare su un totale di 1.309 progetti presentati in Europa per la scadenza del 1 marzo 2017, ben 223 erano italiani. Un dato che conferma il trend già osservato negli anni precedenti, con l’Italia ampiamente al primo posto per le candidature presentate per i Bandi “Memoria Europea” (52 su 186), “Reti di città” (39 su 143) e “Progetti della Società Civile” (69 su 361). Nei primi due Bandi ha altresì conseguito il numero più alto di progetti effettivamente selezionati (rispettivamente 4 su 39 e 3 su 17); nel terzo Bando è ugualmente prima, in questo caso a pari merito con Belgio, Danimarca, Spagna e Ungheria.

Un’esperienza importante che è stata raccolta in un volume da Rita Sassu e Anita D’Andrea del punto di contatto del MIBACT di Europa per i cittadini, per valorizzare i beneficiari e analizzare i risultati conseguiti.

La pubblicazione è una rassegna dei progetti realizzati con il contributo economico del Programma “Europa per i Cittadini”, che si sono focalizzati su molteplici settori, quali la cittadinanza europea, l’impegno civico, il dialogo interculturale, le politiche comunitarie, la solidarietà e il volontariato, i valori fondanti dell’UE, la democrazia, l’integrazione dei migranti e il percorso storico che ha condotto all’unificazione dello spazio europeo.

Il volume raccoglie una selezione di progetti con capofila italiano e fa seguito a due pubblicazioni precedenti ugualmente dedicate alla stessa tematica, ovvero “L’Unione Europea e i suoi cittadini”, riguardante progetti selezionati nella programmazione 2007-2013 e “Percorsi di integrazione europea”, riguardante i progetti italiani vincitori nel 2014 e nel 2015.

E’ possibile scaricare il volume cliccando su questo link

You must be logged in to post a comment Login