Eventi culturali: opportunità per la digitalizzazione degli spettacoli dal vivo nella regione Lazio

bandi_spettacoli-lazioSostenere le Micro, Piccole e Medie Imprese (MPMI) che operano nel settore delle attività culturali dal vivo nei territori della regione Lazio: questa la finalità dell’avviso pubblico per la “Digitalizzazione dello Spettacolo e delle altre Attività Culturali dal Vivo”, con una dotazione complessiva di 3 milioni di euro (1 milione e mezzo agli operatori dello spettacolo dal vivo e 1 milione e mezzo agli operatori di altre attività culturali) gestito dalla società Lazio Innova.

I progetti dovranno prevedere l’adozione di soluzioni digitali per migliorare la produzione di attività culturali dal vivo, innovandone la fruizione (con strumenti quali realtà aumentata, realtà virtuale, sensori intelligenti, internet of things, tecnologie per “scenografie virtuali”), le modalità di vendita (con sistemi di prenotazione e pagamento digitali, digital marketing, e-commerce, servizi front-end, digitalizzazione di materiali e archivi analogici o cartacei o nuove modalità di fruizione telematica) e l’organizzazione (mediante sistemi digitali per l’archiviazione, l’amministrazione, la logistica e la sicurezza).

I beneficiari dovranno essere titolari di una partita IVA attiva dal 31 dicembre 2018, avere sede operativa del progetto nel territorio della Regione Lazio e aver realizzato nel corso del 2019 almeno 30 attività culturali realizzate a contatto con il pubblico.

Il contributo sarà erogato, in regime de minimis, per un importo compreso tra  7 e 25 mila euro e per una quota di finanziamento pari al 75% dell’ammontare complessivo del progetto.
Le domande potranno essere inviate dalle ore 12 del 1° ottobre alle ore 18 del 22 ottobre 2020.

Per maggiori informazioni: Regione Lazio

You must be logged in to post a comment Login