La cooperazione Italia – Cina passa da Città della Scienza.

China Italy Forum 2016Dal 25 al 27 ottobre a Napoli, Bologna e Bergamo la tre giorni dell’Italy-China Science, Technology & Innovation Week 2016

La cooperazione scientifica e tecnologica tra centri di ricerca e aziende innovative di Italia e Cina muove passi sempre più decisi nell’ottica della condivisione e della crescita comune.
Si svolgerà in Italia l’evento promosso, con il coordinamento di Città della Scienza, del Ministero dell’Istruzione italiano e del Ministero della Scienza cinese che riunisce in un unico format, secondo la formula del back to back, i due principali appuntamenti della cooperazione sino-italiana: la settima edizione del China-Italy Innovation Forum e la decima edizione del Sino–Italian Exchange Event.

L’obiettivo della Italy-China Science, Technology & Innovation Week 2016 è la promozione di un confronto continuo tra Italia e Cina sui temi dell’innovazione, della scienza e della tecnologia, per costruire partenariati tecnologici, produttivi e commerciali nei contesti innovativi ricerca-impresa dei due Paesi.
L’iniziativa sarà concentrata su tre giorni e vedrà l’evento principale a Napoli (26-27 Ottobre) alla presenza del Ministro della Ricerca Stefania Giannini e del Ministro della Scienza e Tecnologia Wan Gang e due tappe territoriali:
– a Bergamo sul tema della Advanced Manufacturing e dell’e-health (25 Ottobre)
– a Bologna sul tema dell’Agrifood (26 Ottobre) che si ricongiungeranno a Napoli dove saranno organizzati gli incontri B2B.

La Italy-China Science, Technology & Innovation Week segue il format consolidatosi negli anni: seminari tematici, tavole rotonde e incontri Business-to-Business tra operatori dei due Paesi, nell’ambito di una cornice istituzionale creata con i ministeri e i principali enti pubblici italiani e cinesi che si interessano di Ricerca e Innovazione sui temi di maggiore attualità e di reciproco interesse.

L’evento principale di Napoli, che si terrà a Città della Scienza, offrirà diversi momenti di interazione e incontro. In particolare si darà vita alla prima edizione della China-Italy Startup Competition, un evento speciale per le Start-Up Innovative e i Giovani Talenti, che avranno l’opportunità di incontrare investitori ed incubatori italiani e cinesi potranno essere condivise per realizzare nuovi progetti innovativi combinando “tradizioni culturali e innovazione digitale”.

Spazio anche all’Education Programs and Agorà che punterà a promuovere gli scambi accademici e la cooperazione per le scuole, le università, i science centres e i musei della scienza, e la mobilità degli studenti, ricercatori e docenti, e Smart Cities Area, per la valorizzazione delle best practices e dei progetti di ricerca sulle smart cities and communities.

Vista la forte manifestazione di interesse da parte delle università, dei centri di ricerca, delle imprese innovative nonché del sistema dell’istruzione italiano, la Call per la Partecipazione è stata prorogata al 15 settembre 2016 per le richieste agli incontri B2B (che si svolgeranno solamente a Napoli), mentre le iscrizioni all’evento rimarranno aperte fino al 30 settembre 2016.

You must be logged in to post a comment Login