Europa Unita per la Letteratura

bibliotecheArticolo di Gianfranco Sannino sul bando del Programma Creative Europe per l’organizzazione di un premio annuale dell’”Unione europea per la letteratura”.
Entro le 19.00 del 14 settembre 2018 le organizzazioni pubbliche e private con quinquennale esperienza di organizzazione di eventi letterari a livello europeo, potranno partecipare al bando europeo bando del Programma Creative Europe per l’organizzazione del premio annuale dell’”Unione europea per la letteratura”.
Tra i requisiti necessari c’è l’obbligo per tali enti di avere sede negli stati membri dell’Unione o aderenti al Programma.

Nota per enti britannici 
Gli enti britannici che faranno richiesta di partecipazione al bando, potrebbero trovarsi nella condizione di eclusione dall’erogazione deii finanziamenti europei oppure di essere invitati a ritirarsi dal progetto, se il Regno Unito lascerà l’Ue durante il periodo di concessione della sovvenzione senza concludere un accordo che garantisca il mantenimento dell’ammissibilità per i richiedenti del Regno Unito.

Premio letterario
Il premio dell’Unione europea per la letteratura mira a:
– mostrare e mettere sotto i riflettori la variegata ricchezza europea della narrativa contemporanea;
– valorizzare il profilo degli autori vincitori al di fuori del loro paese d’origine ed aiutarli a superare i confini e raggiungere un pubblico più ampio;
– aumentare la consapevolezza generale sul valore della diversità letteraria in Europa e stimolare l’interesse per l’intero settore editoriale;
– promuovere attivamente l’editoria, la traduzione, la vendita e la lettura di libri provenienti da altri paesi europei;
– incoraggiare la circolazione transnazionale della letteratura-

Il Programma Creative Europe
Ma non solo la letteratura è al centro della fruizione e scambio culturale europea.
Da anni l’Unione europea cerca di sfruttare al massimo il suo grande potenziale culturale, caratterizzato dalla vastità del territorio e dalla pluralità lingistica e culturale.
La sfida dell’Europa è rendere fruibile l’arte e la cultura contemporanea riuscendo ad internazionalizzare autori, scrittori, architetti, musicisti ed altre varietà di artisti, fornendo a questi la possibilità di operare oltre i confini della propria “terra”.
Creative Europe, con il sottoprogramma Cultura sostiene l’organizzazione di premi negli ambiti di letteratura, musica contemporanea, architettura e patrimonio culturale.

Il bando e le modalità di partecipazione sono reperibili sul sito del Programma

You must be logged in to post a comment Login