Europa 4.0 – le nuove dinamiche competitive dal locale al globale

3Le nuove sfide competitive nel passaggio dalla globalizzazione alla glocalizzazione: nuove opportunità si delineano per le piccole realtà prima confinate in un dimensione locale e oggi attori protagonisti dell’Europa 4.0.
Opportunità per la crescita del Sistema Italia attraverso il potenziamento di un tessuto produttivo costituito da piccole e medie imprese e attraverso la cooperazione tra sistemi regionali e interregionali, in particolare nell’area Euromediterranea.
Se ne è discusso nella tavola rotonda “Europa 4.0 – le nuove dinamiche competitive dal locale al globale“, organizzata da Prospettiva Europea, mercoledì 5 febbraio presso Open Gate Italia, via Cesare Beccaria, 23, tredicesima tappa di presentazione del libro “Europa 4.0 Il futuro è già qui” della Collana Europalab dell’associazione Prospettiva Europea, edito da Livingston, a cura di Roberto Giuliani e Paolo Carotenuto. Un volume di 20 saggi su innovazione e trasformazioni sociali legate alla rivoluzione digitale.

L’incontro è stato introdotto e moderato da Andrea Morbelli, partner Open Gate Italia, sono intervenuti i curatori del volume Roberto Giuliani, presidente di Prospettiva Europea e Paolo Carotenuto, direttore di Rivista Europalab, Clint Borg, Counsellor Ambasciata di Malta, Raniero Chelli, Responsabile progetti europei Unimed, Alberto Di Gaetano, Studio Di Gaetano – Architettura e consulenza Ue, Edoardo Fioriti, giuslavorista autore del saggio “le potenzialità  del crowdwork”
Ha concluso i lavori Franco Chiarenza, docente di Storia della Comunicazione, autore del saggio conclusivo del volume

You must be logged in to post a comment Login