Campania: Sostegno all’Artigianato per valorizzare il territorio

artigianatoNuova misura della Regione Campania di sostegno all’artigianato per la valorizzazione del Territorio, pubblicata sul BURC n. 25 del 26 marzo 2018.

OBIETTIVI DEL BANDO
– promuovere l’artigianato tradizionale, ed in particolare l’artigianato artistico;
– promuovere l’artigianato religioso;
– favorire l’ammodernamento e l’innovazione;
– promuovere la semplificazione ai cittadini e alle famiglie nell’accesso ai servizi forniti dai mestieri artigiani;
– sostenere forme di aggregazione tra le imprese artigiane;
– favorire gli interventi per potenziare l’identificabilità e la tracciabilità delle lavorazioni artigianali.

BENEFICIARI
Microimprese, Piccole e Medie Imprese Artigiane (MPMI) anche sotto forma di aggregazioni di imprese oltre che di Consorzi o Società Consortili di imprese, Reti di Micro, Piccole e Medie Imprese artigiane (MPMI).

LINEE D’INTERVENTO
LINEA A: Promozione e valorizzazione di imprese Artigiane artistiche e religiose (dotazione finanziaria da 14 milioni)
LINEA B: Innovazione delle imprese Artigiane (dotazione finanziaria da 7 milioni)
LINEA C: Sviluppo di nuove tecnologie nella fruizione dei servizi delle imprese Artigiane (dotazione finanziaria da 7 milioni).

BUDGET
Il Bando ha una dotazione complessiva di 28 milioni di euro di cui:
– 14 milioni di euro a valere sulle risorse del POR Campania FESR 2014-2020 – Asse 3 – Obiettivo Tematico 3 – Priorità di investimento 3b – Obiettivo Specifico 3.3, Linea di Azione 3.3.2.
– 14 milioni di euro a valere sui rientri dell’iniziativa JEREMIE Campania.

ENTITÀ DEL CONTRIBUTO
Da un minimo di € 25.000,00 e un massimo di € 200.000,00 a copertura del 100% dell’investimento nella forma di:
– Contributo in conto capitale pari al 40% dell’investimento ammesso;
– Finanziamento a tasso agevolato pari al 60% dell’investimento ammesso della durata di 7 anni, rate trimestrali, tasso 0,50% assistito da garanzie reali e/o personali.

SPESE AMMISSIBILI
– Opere murarie ed assimilate solo per le Linee di intervento A e B;
– Beni materiali nuovi di fabbrica;
– Beni immateriali;
– Servizi e Consulenze specialistiche

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
Le domande potranno essere inviate a partire dalle ore 10:00 del giorno 25/05/2018, entro e non oltre le ore 18:00 del 25/06/2018, accedendo alla piattaforma informatica S.l.D. (Sistema lnformativo Dipartimentale) tramite la URL: sid2017.sviluppocampania.it.
La modulistica sarà disponibile sulla piattaforma informatica S.l.D. entro il 30° giorno dalla pubblicazione del presente Avviso sul Bollettino Ufficiale della Regione Campania (BURC).
Per ulteriori informazioni: regionecampania.it

You must be logged in to post a comment Login